LibreOffice 5.3
LibreOffice

LibreOffice nuova versione 5.3

The Document Foundation annuncia il nuovo LibreOffice 5.3

E’ stata rilasciate la nuova versione 5.3 della famosa suite di office-automation LibreOffice multipiattaforma e disponibile per Windows, macOS, Gnu/Linux e per la prima volta anche per il cloud privato.
Questa ultima versione rappresenta un ulteriore passo in avanti nell’evoluzione di LibreOffice offrendo nuove funzionalità e introducendo una lunga serie di miglioramenti rendendo la suite maggiormente stabile, interoperabile e ancor più “user friendly”.
Fra le nuove funzionalità introdotte spicca un nuovo motore multipiattaforma per visualizzare il testo che utilizza HarfBuzz e che rende omogenei i documenti realizzati con differenti sistemi operativi, lingue e alfabeti, sono stati migliorati i filtri di importazione/esportazione verso i nuovi formati dei documenti Microsoft Office, un menù guida rivisitato con nuovi collegamenti rapidi alle guide utente e ai forum di supporto della comunità.
A questo indirizzo è disponibile un video che illustra le principali nuove funzioni introdotte.
Salta subito agli occhi la nuova e più moderna interfaccia grafica denominata MUFFIN (My User Friendly & Flexible Interface), attivabile opzionalmente, che permetterà agli utenti di LibreOffice che lavorano su diverse piattaforme hardware anche con differenti dimensioni e risoluzioni del display, di avere una interfaccia utente ottimizzata per sfruttare al meglio ogni tipo di display.

LibreOffice Writer

Sono stati introdotti gli Stili di Tabella, nella Barra Laterale è stata aggiunta la scheda Pagina, per configurare i parametri della pagina dover accedere a una finestra di dialogo separata, una nuova finestra Vai a Pagina per spostarsi velocemente all’interno di documenti di grandi dimensioni.
A questo indirizzo è disponibile un video che illustra le principali nuove funzioni introdotte in Writer.

LibreOffice Calc

Calc fornisce un nuovo set di stili di cella predefiniti, e la nuova casella per la digitazione del testo permette di ridurre il numero delle funzioni ricercate e trovare più rapidamente quella voluta.
A questo indirizzo è disponibile un video che illustra le principali nuove funzioni introdotte in Calc.

LibreOffice Impress

In Impress all’apertura del programma, ora per un avvio più rapido, viene mostrata la finestra di selezione dei modelli, mentre quando si inserisce una immagine in una slide, è possibile “linkare” l’immagine al posto di incollarla all’interno della slide, in modalità diapositiva, le proprietà di scorrimento sono disponibili nella Barra Laterale evitando di ricorrere al menù.
A questo indirizzo è disponibile un video che illustra le principali nuove funzioni introdotte in Impress.

Infine a questo indirizzo è possibile scaricare liberamente la nuova LibreOffice 5.3 per Windows, macOS e Linux e, per chi non l’ha ancora fatto, installarlo nel vostro PC per scoprire tutta la bontà di questa suite di office-automation che si è imposta come la migliore alternativa libera ai prodotti chiusi e proprietari di Microsoft.

 49 Posts 0 Comments 1900 Views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.