Ransomware

Nuovo attacco di tipo Ransomware

Il Presbyterian Medical Center di Hollywood, un ospedale al centro di Los Angeles, ha subito un attacco informatico di tipo Ransomware alla propria rete informatica e suoi sistemi sono stati cifrati e resi indisponibile da cyber-pirati che ora chiedono un riscatto per liberare i dati dei pazienti e dei dipendenti di 9.000 Bitcoin (equivalenti circa 3,2 milioni di €).

Non ci sono dettagli su come questo è accaduto ma è lecito supporre che qualche impiegato abbia cliccato senza prestare la dovuta attenzione su un allegato di posta elettronica o trovato un pendrive Usb e l’abbia collegato al pc compromettendo così tutta la rete.

Sembra incredibile che una struttura di interesse primario di questo tipo non abbia adottato prima una politica di backup automatizzata per prevenire danneggiamenti dei dati presenti nel sistema o, come in questo caso, veri e propri furti di dati.

Nel nostro piccolo consiglio come al solito di salvaguardare i propri archivi effettuando con regolarità il backup magari su unità esterne e prestare la massima attenzione ai file allegati alle email.

Potete leggere l’articolo originale a questo indirizzo, mentre l’articolo in italiano lo potere trovare a questo indirizzo.