Aggiornamento a Mint18.2

Aggiornamento notebook a Linux Mint 18.2

Nel mio Asus u30J è installato Linux Mint 18.1 e dopo l’uscita della nuova versione 18.2 Sonya volevo procedere all’aggiornamento.

Come potrete vedere si è trattato di una procedura semplice e rapida.

Per massima precauzione ho comunque effettuato il backup dei miei archivi più importanti e delle principali configurazioni di sistema.

Per avviare l’aggiornamento è necessario avviare il Gestore Aggiornamenti nel Pannello delle notifiche, fare clic su Modifica e nel menu a discesa scegliere Aggiorna a Linux Mint 18.2 Sonya.

Basta seguire ora le istruzioni sullo schermo.

Aggiornamento a Mint18.2Aggiornamento a Mint18.2Alla richiesta se tenere o sostituire i file di configurazione, scegliere di sostituirli.

Una volta terminato l’aggiornamento, riavviare il computer.Aggiornamento a Mint18.2

Informazioni addizionali

Anche se Linux Mint 18.2 dispone di un nuovo kernel, questa è una decisione la dobbiamo prendere in autonomia.
Si consiglia di disabilitare lo screensaver (se presente) prima dell’aggiornamento.

Ho scelto di installare anche il nuovo display manager LightDM sostituendo il display manager nativo MDM

Per installare LightDM bisogna aprire il Terminale (Ctrl+Alt+T) digitando i seguenti comandi:

apt installa slick-greeter lightdm lightdm-settings apparmor

Quando viene richiesto di selezionare un gestore di visualizzazione predefinito, selezionare LightDM.

Non resta altro che rimuovere MDM con il comando:

apt rimuovere mdm

Ora non resta altro che riavviare il sistema con:

sudo reboot

La procedura è stata completata in nemmeno 15 minuti e con un solo riavvio del sistema, ora nel mio Asus u30J è presente Linux Mint 18.2 Sonya.

Aggiornamento a Mint18.2Cambiare si può, si deve.